L'Azienda Agricola | ENG

Le proprietà delle Tenute si estendono per una superficie di circa 1000 ettari nei comuni di Arezzo, Civitella in Val di Chiana e Castiglion Fibocchi.

Tali proprietà sono pervenute a Fraternita dei Laici, socio unico delle Tenute , attraverso due importanti lasciti, quello del Cav. Giuseppe Ninci e quello del Conte Giovan Battista Occhini.

Sin dai secoli passati le terre delle Tenute sono state coltivate mantenendo vitale un ambiente molto vocato per la coltivazione della vite e dell’olivo.

La tradizionale coltivazione delle terre viene oggi portata avanti con passione e dedizione dal personale dell’azienda.

Le terre di pianura, destinate alle colture seminative ed ai frutteti, si estendono nel tratto che va dall’inizio della Valdichiana al Valdarno, passando per la pianura Aretina.

Le zone collinari di Civitella in Val di Chiana e di Castiglion Fibocchi sono l’ambiente ideale per i vigneti e gli oliveti.